FEMMINISMO

27 novembre 2010 12:13 0 comments

Il femminismo non è morto, le ragioni per cui la sua azione e il suo contributo politico siano più fondamentali che mai sono all’ordine del giorno, in tutti i settori e in ogni angolo del mondo. La parola Femminista non è un insulto, una condanna, una definizione scomoda… Non dobbiamo aver paura di dichiararci femministe, e nemmeno relegare le conquiste storiche e le grandi lotte in un passato ormai inscatolato, assodato, chiuso per sempre. Le nostre istanze politiche sono le stesse, perché basate sulla prevaricazione di un sesso sull’altro, ma al tempo stesso mutano, si mimetizzano, si combinano e cambiano veste a seconda della realtà culturale in cui ci troviamo… di conseguenza anche il femminismo è un movimento di persone ed idee, dinamico e in continua elaborazione di strategie nuove. Femminista non è solo la militante politica, ma tutte quelle donne che fanno politica, nel senso di intessere rapporti sociali, elaborare nuove modalità d’azione e interazione, creare alternative concrete ai modelli discriminanti attualmente ritenuti come la normalità, la solita e unica realtà possibile.

Leave a reply

required

required

optional